soddisfatto?

galleria foto

Crostata di ricotta

Pasta frolla pronta 250 g
Ricotta 500 g
Zucchero 100 g
Uova 4
Farina 1 cucchiaio
Uvetta 70 g
Marsala 4 cucchiai
Panna liquida 1 dl
Limone 1
 


Fate rinvenire l’uvetta nel Marsala per 30 minuti, sgocciolatela e conservate il liquore.
Passate la ricotta al setaccio e lavoratela con lo zucchero, unite la farina, il Marsala, i tuorli, la panna e la buccia grattugiata del limone. Quindi incorporatevi gli albumi montati a neve e un cucchiaino di succo di limone.
Foderate con la carta da uno stampo di 28 cm e adagiatevi una sfoglia di pasta frolla. Tenetene da parte un po’ per la grata.
Riempite lo stampo con il composto e decorate a grata con la pasta frolla.
Cuocete in forno caldo a 180°-190° per circa 60 minuti. Ritirate, lasciate riposare 5 minuti e servite tiepida.

Cheesecake ai frutti di bosco

Ingredienti per la base (per uno stampo da 24 cm)

Biscotti frollini 180 g

Burro 100 g

per la crema

Ricotta di bufala 500 g

Formaggio fresco spalmabile 250 g

Zucchero a velo 150 g

Gelatina in fogli 10 g

Panna fresca liquida 100 g

Scorza di limone 1

per la farcitura

More 190 g

Mirtilli 180 g

Lamponi 180 g

Ribes 135 g

Zucchero a velo 100 g

Succo di limone 70 g

per la ricopertura

Amido di mais (maizena) 35 g

Frutti di bosco il succo di cottura 280 g

 


Per realizzare la cheesecake ai frutti di bosco, iniziate predisponendo la base del dolce: fondete il burro in un pentolino a fuoco molto basso, quindi spegnete e fate intiepidire. Nel frattempo versate i biscotti nel mixer e azionatelo fino a sminuzzarli completamente in modo da ridurle ad una polvere; trasferite il composto in una ciotola, aggiungete il burro fuso e leggermente intiepidito .

Amalgamate il composto mescolando con un cucchiaio, poi prendete uno stampo a cerniera del diametro di 24 cm imburrate e foderate con carta da forno, versate qui i biscotti e con l’aiuto di un cucchiaio, premete bene il composto sul fondo dello stampo in modo da ottenere una base compatta e liscia. Ponete a rassodare in frigorifero per almeno mezz'ora in modo che la base diventi solida.

Nel frattempo occupatevi del ripieno: mettete poi in ammollo la gelatina in una ciotola capiente con acqua fredda, per circa 10 minuti, finché non diventerà morbida (servirà per rassodare la crema). Spremete il succo di limone e filtratelo. Lavate e tamponate i frutti di bosco, versateli in una padella capiente, poi aggiungete il succo di limone.

Quindi versate anche lo zucchero a velo , mescolate e lasciate cuocere a fiamma dolce per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Trascorso il tempo di cottura della frutta, spegnete e trasferite i frutti di bosco in un colino per farli raffreddare e raccogliete il succo con una ciotolina posta sotto il colino. I frutti di bosco vi serviranno per farcire, mentre il succo da tenere da parte vi servirà per realizzare la copertura.

A questo punto, in un pentolino scaldate la panna liquida, poi scolate e strizzate bene la gelatina che dovrete far sciogliere nella panna scaldata. Mescolate con la frusta per scioglierla completamente. Lasciate raffreddare. Nel frattempo setacciate la ricotta con un colino e raccoglietela in una ciotola, se la ricotta dovesse avere molto siero, si consiglia di lasciarla scolare in un colino per 1-2 ore.

Dopodiché, aggiungete il formaggio fresco spalmabile, la scorza grattugiata del limone e lo zucchero a velo, mescolate con una spatola o una frusta per amalgamare la crema e versate anche la panna (in cui avete sciolto la gelatina) ormai tiepida ; mescolate per amalgamarlo in maniera omogenea

A questo punto recuperate lo stampo dal frigo, la base si sarà rassodata nel frattempo. Versate al suo interno metà del composto cremoso sulla base di biscotti. Livellate la superficie con una spatola poi farcite con i frutti di bosco che avete lasciato a scolare. Proseguite ricoprendo lo strato di frutta con la restante crema, pareggiate la superficie con una spatola e ponetela in frigorifero a rassodare per 2 ore. Una volta che la cheesecake sarà ben fredda, preparate la ricopertura: versate 280 g del succo dei frutti di bosco, che avete conservato, in un pentolino, aggiungete la maizena setacciata mescolate con la frusta per evitare la formazione di grumi, portate sul fuoco il pentolino e fate addensare lentamente a fuoco basso per 5 minuti circa, dopodichè lasciate intiepidire mescolando spesso. A questo punto riprendete la vostra cheesecake dal frigorifero, versate sopra la salsa di frutti di bosco, con una spatola livellate per uniformare la superficie. Riponete nuovamente in frigorifero per fare rassodare la ricopertura per almeno 1 ora.

Torta alle ciliegie

Ciliegie  400 g
zucchero  150 g
ricotta di bufala  250 g
formaggio barzotto  250 g
farina  50 g
uova  2
burro  1 noce
panna fresca  2 dl
1 arancia, 1 limone, 3 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di zucchero a velo  
1 bicchierino di cherry brandy


Lavare le ciliegie. asciugarle e privarle del picciolo e poi, stando sopra una ciotola per raccogliere il succo, eliminare il nocciolo con l’apposito utensile. Irrorarle con lo cherry.
Tritare il formaggio barzotto con la mezzaluna, riducendolo in briciole, unire la ricotta e battere i formaggi con la frusta  finché saranno una crema omogenea.
Sgusciare le uova. separare gli albumi dai tuorli e unire questi ultimi al composto di formaggi incorporandoli con cura. Unire poi lo zucchero, la farina, la scorza grattugiata dell’arancia e del limone e infine le ciliegie con il loro succo.
Aggiungere un pizzico di sale agli albumi e montarli a neve e incorporarli al composto mescolando dal basso verso l’alto.
Imburrare e cospargere di pangrattato uno stampo del diametro di 22 cm, versarvi il composto, cospargere con un po’ di pangrattato. Cuocere in forno caldo a 190°  per circa un’ora.
Lasciare intiepidire leggermente il dolce, poi sformarlo e lasciarlo raffreddare. Deporlo su un piatto e cospargere la superficie con lo zucchero a velo.
Montare la panna densamente e servire il dolce decorando ogni fetta con un ciuffo di panna.

Cupola di frutta

Ingredienti per 4 persone

kiwi  4
fragole  10
ananas  1/2
arance  2
uova  6
zucchero  200 g
latte  ½ litro
fecola di mais  3 cucchiai
fogli di gelatina  4
panna fresca  3 dl
 


Mettete la gelatina a bagno in acqua fredda.
Sbucciate i kiwi, l’ananas e le arance e tagliateli a fette. Riducete la frutta a pezzetti.
Versate 50 g di zucchero in una padella antiaderente, unite un cucchiaio d’acqua e fate un caramello biondo, unite il succo delle calotte delle arance, poi le fette d’arancia e fatele caramellare. Toglietele dal caramello e lasciatele sgocciolare su carta da forno.
Montate i tuorli con lo zucchero rimasto, unite la fecola di mais, il latte, mescolate bene e portate a bollore senza mai smettere di mescolare. Togliete dal fuoco e unite la gelatina morbida, mescolando energicamente in modo che si sciolga perfettamente. Immergete la casseruola in acqua e ghiaccio e fate raffreddare.
Foderate uno stampo da zuccotto con pellicola per alimenti, quindi rivestitelo con le fette d’arancia. Unite alla crema fredda la frutta a pezzetti. Montate densamente la panna e incorporatela alla crema, poi montate gli albumi e uniteli al composto. Versate la preparazione nello stampo. Sigillate con pellicola per alimenti e mettete il dolce in frigorifero per almeno 4 ore.
Capovolgete lo stampo su un piatto, eliminate la pellicola e decorate con dadini di ananas e di kiwi e le fragole.